Ti si legge negli occhi la paura che hai dell’infelicità.
Che differenza c’è tra un libro e l’altro? Sono diversi perché lo sono. Bisogna leggerne molti, bisogna crederci, bisogna accettare che ti deludano perché qualcuno, di tanto in tanto, ti possa entusiasmare
― La misura della felicità, Gabrielle Zevin (via lollodnt)
Clary, ti sto dicendo che è stato lui a decidere. Quello di cui ti stai incolpando è di essere quello che sei. E questo non è colpa di nessuno e di nulla che tu possa cambiare. Gli hai detto la verità e lui si è comportato come meglio credeva. Tutti dobbiamo fare delle scelte e nessuno ha il diritto di negarcele, nemmeno per amore.
― Cassandra Clare; Shadowhunters città di cenere (via lollodnt)
Questo blog è la testimonianza di quanto ti abbia amato.
― (via youaremydelusion)

Le persone sono come le piante. Alcune si assomigliano, altre sono completamente diverse. Alcune hanno fiori, e sono belle solo da vedere, altre hanno i frutti che danno nutrimento, e altre ancora hanno le spine… E fanno male.
Alcune piante se le innaffi una volta non hanno più bisogno di acqua per un po di tempo, e anzi, se ne hanno troppa muoiono. Altre piante invece hanno bisogno di una cura costante, e di tanta acqua.
Le piante all’oscurità muoiono. Alla luce trovano la vita. E anche le persone.

Eh vabbe io non c’ho il pollice verde e le persone non so’ per me.

― Provaavolare
Finché mi batte il cuore, finché reggono le gambe, scrivo la mia storia col sudore e con il sangue.

LowLow&Mostro - Scusate per il sangue (via new-school-rap)

Questa canzone, cazzo

(via mimancheraituttalavita)

Non sei mai riuscita ad accettarti per colpa dei pensieri che la gente ti ha messo in testa.

laragazzachenonriuscivavivere (via crolliamocomegrattacieli)

esattamente.

(via emotionsocean)

افتح فمك فقط إن كان ما ستقوله أجمل من الصمت

{Parla solo se quello che stai per dire è più bello del silenzio}

― (via falenadistante)